Tu sei qui: Home Didattica Ottica e Optometria Laurea Triennale Immatricolazione e test d'ingresso

Immatricolazione - Test d'ingresso

Immatricolazione

I candidati che vogliono iscriversi al Corso di Laurea in Ottica e Optometria devono sottoporsi a un test scritto  (Test d'Ingresso) che ha lo scopo di indagare le conoscenze di base in ambito matematico e logico-matematico e le capacità di comprensione di un testo scritto.

Anno Accademico (A.A.) 2016/2017
Nell'a.a. 2016/2017 sono possibili due modalità di iscrizione: l'iscrizione a tempo pieno e quella a crediti destinata agli studenti lavoratori.

Coloro che sono in graduatoria in posizione utile all’immatricolazione e sono lavoratori subordinati o autonomi, possono effettuare l’iscrizione “a crediti” (CFU) optando per un impegno a tempo parziale, da un minimo di 27 crediti (fra i quali i crediti relativi alla lingua straniera) a un massimo di 51.

Per maggiori informazioni
Informazioni sul test d'ingresso

Il Corso di Laurea in Ottica e optometria è a numero programmato (NP) e prevede una prova di ammissione. L’introduzione del numero programmato si è resa necessaria a seguito dell’applicazione del Decreto Ministeriale 30 gennaio 2013 n. 47, che ha fissato le disposizioni relative all’accreditamento delle sedi e dei corsi di studio universitari al fine di dimostrare la sostenibilità dell’offerta formativa di ciascun Ateneo. Uno dei vincoli di sostenibilità riguarda infatti il rapporto tra numero di matricole e numero di docenti afferenti al corso di laurea, al fine di garantire agli studenti una maggiore qualità della didattica e la possibilità di partecipare alle attività sperimentali, di laboratorio e in aula avvalendosi di una maggiore personalizzazione nel percorso didattico.

Nell'anno accademico 2017-2018 è in vigore il numero programmato a 100 posti.

***NOVITA’ 2017***

Per maggiori dettagli