Tu sei qui: Home Didattica Scienza dei Materiali Informazioni generali Il corso

Finalità del corso

Il Corso di Laurea in Scienza dei Materiali, fornendo nozioni scientifiche di base e conoscenze riguardo processi e tecnologie innovative, intende formare dei laureati in grado di inserirsi in realtà produttive o di ricerca nelle quali vengono affrontate problematiche inerenti sia il miglioramento delle prestazioni dei materiali esistenti (polimeri, ceramici, vetri, metalli, compositi, semiconduttori) sia lo sviluppo di:

  • nuovi materiali per dispositivi per l'accumulo e l'erogazione di energia elettrica;
  • nuovi materiali per sensori e rivelatori da utilizzare in applicazioni strumentali e industriali.

La didattica del Corso di Laurea è stata studiata in maniera da assicurare:

  • un'ottima preparazione nelle discipline chimiche, fisiche e matematiche;
  • una formazione specifica teorica e sperimentale nella scienza dei materiali;
  • una formazione specifica riguardante la caratterizzazione dei materiali, il controllo della loro qualità, nonché l'uso di tecniche di simulazione per la progettazione di nuovi materiali.

Il corpo docente è caratterizzato dalla presenza di esperti nel campo della scienza dei materiali appartenenti ai tradizionali settori della fisica e della chimica sia sperimentali sia teorico computazionali.

Il laureato in Scienza dei Materiali è pertanto una figura professionale in grado, fra il resto, di:

  • progettare strategie sintetiche e preparative di materiali a proprietà predeterminate, valutando rischi e costi;
  • programmare interventi in grado di migliorare le proprietà di materiali esistenti;
  • sviluppare nuovi materiali per applicazioni in campi diversi, ma sempre con elevato valore aggiunto;
  • caratterizzare le proprietà fisiche, chimiche e chimico-fisiche di diverse classi di materiali;
  • essere in grado di collaborare ed integrarsi con ingegneri di progetto e sistema.