Tu sei qui: Home Didattica Scienza dei Materiali Informazioni generali Il corso Formazione post-lauream: dottorato di ricerca

Formazione post-lauream: dottorato di ricerca

L'attività di didattica e di ricerca post-lauream nell’ambito della Scienza dei Materiali si realizza nel Dottorato europeo in Scienza e Nanotecnologia dei Materiali.

Dottorato in Scienza e Nanotecnologia dei Materiali

L'obiettivo del dottorato è quello di fornire allo studente una formazione interdisciplinare nel campo della Scienza dei Materiali non solo attraverso una addizionale attività didattica rispetto a quella fornita dai corsi di Laurea disciplinari di origine, ma anche e soprattutto attraverso l'addestramento al fare ricerca su tematiche attuali ed avanzate, che permettano di collocare il Dottore di Ricerca in Scienza e Nanotecnologia dei Materiali in una posizione favorevole rispetto alla competizione internazionale.

Esso mira, in particolare, a stabilire un nesso, culturale e operativo, tra la chimica sintetica, l'elaborazione dei materiali e la previsione e la misura delle loro proprietà, incluse quelle proprietà che sono direttamente legate alla struttura a livello nanometrico.

Lo sviluppo efficace di questa nuova disciplina, dove la chimica-fisica, la fisica quantistica e la chimica supramolecolare giocano un ruolo fondamentale, richiede la coordinazione tra differenti tipi di competenze, nelle tecniche di sintesi e caratterizzazione, così come in quelle di analisi teorica, per permettere la progettazione e lo studio delle proprietà dei materiali, che a loro volta hanno un impatto determinante nella realizzazione di dispositivi con proprietà innovative o di altissima qualità.

A tale scopo il Collegio dei Docenti predispone per ogni studente un percorso formativo che tenga conto della Laurea, del progetto di ricerca scientifico affidato allo studente e dei suoi interessi culturali scientifici.

Il dottorato in Scienza e Nanotecnologia dei Materiali della nostra Università è ora dottorato europeo. Il Dottorato Europeo si propone di realizzare questi obiettivi di formazione avanzata ed interdisciplinare, formando una rete di Università e Centri di Ricerca europei, che già si distinguono per un'attività didattica e di ricerca ad alti livelli nei campi della Scienza dei Materiali e della Nanotecnologia.