Informazioni utili per personale strutturato

Assegnazione di postazioni di lavoro

Per il personale non strutturato o esterno si può richiedere una postazione di lavoro (scrivania) nei locali del Dipartimento.

Si ricorda che tutto il personale non contrattualizzato (laureati frequentatori, ecc.) può svolgere attività in Dipartimento solo successivamente all’autorizzazione del Consiglio di Dipartimento. In assenza della delibera non è consentito svolegere attività di ricerca o didattica in Dipartimento. 

La richiesta della postazione deve essere effettuata dal tutor scientifico (personale docente e tecnico del Dipartimento) attraverso la seguente procedura

  1. Inviare una mail al Direttore con la richiesta di postazione e la durata del contratto;
  2. Segnalare il personale non strutturato (a qualsiasi titolo) al medico competente perché venga sottoposto a sorveglianza sanitaria. Si informa a tale proposito che il personale non contrattualizzato e i libero professionisti, così come collaboratori esterni, non sono sottoposti a sorveglianza sanitaria, come previsto dal D.Lgs. 81/2008. 
  3. Il personale non strutturato è autorizzato a lavorare in Dipartimento e ha diritto ad una postazione solo dopo aver seguito il corso online sulla sicurezza.

Criteri di assegnazione delle postazioni:

1) La priorità di assegnazione è in questo ordine:

  1. personale strutturato docente e tecnico;
  2. visiting scholars/fellows; assegnisti e dottorandi;
  3. borsisti, laureati frequentatori, altri.

2) Alla scadenza della collaborazione la postazione torna automaticamente disponibile al Dipartimento per altre assegnazioni.
3) Per motivi di spazio non è garantita una postazione ad ogni collaboratore. La distribuzione delle postazioni verrà effettuata ad esarimento seguendo l’ordine di priorità e la data di inizio collaborazione. 

Prenotare aule/spazi del Dipartimento

Alcune aule o spazi del Dipartimento sono prenotabili attraverso apposite piattaforme, tra cui l’Aula Seminari (I piano), la Direzione (I piano) e le Aule 2107 e 2109 (II piano presso il Dipartimento di Matematica). 

Procedura per analisi su committenza

Il responsabile delle analisi deve:

  1. compilare ed inviare al committente il preventivo e la lettera contratto per la prestazione a tariffario firmata dal Direttore (la documentazione è reperibile nella sezione Modulistica/Ricerca sulla piattaforma informatica del CSS1;
  2. i documenti, firmati dal committente per accetazione, vanno inviati a ricerca.scienze@unimib.it;
  3. eseguire la prestazione e stendere una relazione;
  4. inviare la relazione al committente;
  5. inviare la relazione a ricerca.scienze@unimib.it.

A chi rivolgersi in caso di guasti

In caso di guasto nei laboratori, negli uffici o nelle zone di uso comune, è necessario contattare la portineria (int. 5099) e chiedere di aprire un ticket per la risoluzione del problema avendo cura di descrivere il guasto e di indicare il locale o luogo dove è avvenuto.

Si raccomanda di chiedere all’operatore della portineria il numero del ticket associato alla propria richiesta.