Corsi di Laurea Triennale

Scienza dei Materiali

Il Corso di Laurea in Scienza dei Materiali, fornendo nozioni scientifiche di base e conoscenze riguardo processi e tecnologie innovative, intende formare dei laureati in grado di inserirsi in realtà produttive o di ricerca nelle quali vengono affrontate problematiche inerenti sia il miglioramento delle prestazioni dei materiali esistenti (polimeri, ceramici, vetri, metalli, compositi, semiconduttori) sia lo sviluppo di nuovi materiali per dispositivi per l'accumulo e l'erogazione di energia elettrica e per sensori e rivelatori da utilizzare in applicazioni strumentali e industriali.

Scienze e Tecnologie Chimiche
laboratorio di chimica

Il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche appartiene alla Classe L-27 – Scienze e tecnologie chimiche e ha una durata di tre anni.  Il Corso rappresenta il primo ciclo formativo universitario e ha l’obiettivo di assicurare allo studente una adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici di base, nonche’ l’acquisizione di specifiche conoscenze professionali. Il Corso di Laurea prevede un percorso metodologico e uno professionalizzante che si differenziano al terzo anno con la scelta degli insegnamenti relativi ai due percorsi.
Al termine degli studi viene conferita la qualifica accademica di Dottore in Scienze e Tecnologie Chimiche e, nel caso di piani di studi opportunamente costruiti, il titolo Europeo Chemistry Eurobachelor® 

Ottica e Optometria

Il Corso di Laurea in Ottica e Optometria è un corso triennale fortemente orientato verso la professione di ottico optometrista. Ha quindi l'obiettivo di assicurare allo studente un' adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici nell’ambito della fisica e della chimica, discipline di base per l'acquisizione di specifiche conoscenze professionali in ambito ottico, optometrico e contattologico.
La struttura didattica del Corso è stata progettata in collaborazione con le associazioni professionali di categoria e si avvale dell'esperienza di docenti esterni, proprio per le discipline professionalizzanti, alcuni anche già inseriti nel settore lavorativo dell'ottica optometria. Nel piano degli studi, oltre a materie formative di base, sono contemplate numerose materie caratterizzanti riguardanti gli strumenti ottici, le metodologie optometriche, la conoscenza e la pratica della contattologia.