Ricerca

Il Dipartimento di Scienza dei Materiali focalizza la propria attività di ricerca nel settore dei materiali funzionali. Nel corso degli anni, anche a seguito della straordinaria crescita a livello mondiale delle nanotecnologie, il Dipartimento ha affiancato allo studio dei materiali funzionali massivi un forte sforzo di ricerca nella direzione delle nanoscienze e delle loro applicazioni tecnologiche.

Nello spirito proprio della Scienza dei Materiali, la ricerca dipartimentale trae vantaggio dalla copresenza di competenze di area chimica e di area fisica, e allo stretto legame e al continuo interscambio tra ricerca sperimentale e teorico-computazionale. La ricerca dipartimentale copre un ampio spettro di tematiche, dai materiali per l’energetica a quelli per l’elettronica, dalla nanomedicina all’ottica e all’optoelettronica, dai polimeri funzionali ai sensori. Il Dipartimento dispone inoltre di laboratori di ricerca per la preparazione, caratterizzazione ed analisi dei materiali di ottimo livello, cui si affianca una infrastruttura di calcolo scientifico di elevata qualità.

La qualità della ricerca dipartimentale è ben testimoniata da una fitta rete di collaborazioni internazionali e dalla capacità di attrazione di risorse per la ricerca attraverso progetti competitivi nazionali e internazionali che garantiscono al Dipartimento un bilancio annuo complessivo di più di 5.5 milioni di euro.

Nel 2018 il Dipartimento di Scienza dei Materiali ha ricevuto dal MIUR la qualificazione di Dipartimento di Eccellenza.