DeltaTi Research

DeltaTi Research

Nel 2011 l'Università di Milano-Bicocca e ERG SpA costituirono il Consorzio DeltaTi Research, interamente finanziato da ERG e finalizzato allo sviluppo di generatori termoelettrici nanostrutturati a base di silicio.
Anche se il fenomeno della termoelettricità fu scoperto nel 1821, il suo impiego per la conversione diretta del calore in energia elettrica ha trovato per più di un secolo un utilizzo assai limitato in ambito industriale a causa della bassa efficienza di conversione dei generatori e dei costi elevati dei materiali termoelettrici più efficienti.
Nonostante le limitazioni tecnologiche, il recupero del calore a bassa entalpia apre interessantissime opportunità per la generazione di energia elettrica a partire dai cosiddetti cascami termici che sono rilasciati sia dagli impianti industriali sia dagli edifici civili – e consentirebbe miglioramenti significativi dell'efficienza dei motori termici. Inoltre, generatori termoelettrici integrabili possono fornire potenza elettrica a dispostivi miniaturizzati quali sensori wireless e altri componenti attivi del cosiddetto Internet of Things; e delle reti di connessione di Industria 4.0.
Sulla base di un nuovo approccio tecnologico sviluppato presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali e protetto da dodici brevetti internazionali, film sottili di silicio nanostrutturato hanno trovato impiego come materiale termoelettrico per la produzione di generatori ad alta efficienza e basso costo. L'attività di ricerca e sviluppo del Consorzio ha coinvolto, oltre all'Università di Milano-Bicocca che coordina la ricerca, due istituti del CNR, le Università di Modena , di Napoli e di Vienna, la Fondazione Bruno Kessler e il Centro di Ricerca Demokritos (Atene); e Altran come consulente tecnologico.
Nel 2015, terminata la fase di sviluppo su scala di laboratorio, LFoundry è entrata nel Consorzio (pe il quale operava da un anno come contractor) per procedere alla industrializzazione dei microgeneratori integrati, prodotti con tecnologia planare. Lo sviluppo tecnologico è attualmente a TRL 5.

Referente di Ateneo:
Prof. Dario Narducci
Presidente del Consiglio Tecnico Scientifico
e-mail: dario.narducci@unimib.it
tel. 02 6448 5137