Martedì, 04 ottobre 2022

Online la relazione annuale 2022 del Dipartimento di Scienza dei Materiali

Intervista alla Direttrice del Dipartimento sui risultati raggiunti nel 2021
Cover annual report 2022

 

È disponibile online la Relazione Annuale del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano-Bicocca in cui sono pubblicati i risultati conseguiti (pubblicazioni scientifiche, premi, progetti di ricerca finanziati) e le risorse per le attività di RicercaFormazione e Terza Missione del 2021.

La Prof.ssa Anna Vedda, Direttrice dal 1° ottobre 2021, racconta il Dipartimento attraverso i risultati del 2021.

Quali sono i risultati raggiunti dal Dipartimento di Scienza dei Materiali nel 2021?
histogram graph

Il 2021 è stato un anno molto importante per la piena ripartenza delle nostre attività dopo il 2020, segnato dal periodo del lock-down dovuto alla pandemia da SARS-COVID-2— spiega Anna Vedda. — La vivacità e creatività dei nostri ricercatori ha portato un aumento della produzione scientifica rispetto al 2019 e 2020 di oltre il 35% e 23%, rispettivamente. Sono stati pubblicati oltre 210 articoli su riviste scientifiche internazionali alcune delle quali di grandissimo prestigio (Nature Catalysis, Nature Photonics, Advanced Functional Materials, ACS energy Letters, Angewandte Chemie Int. Ed. per citarne alcune). 

Un altro risultato raggiunto dal Dipartimento è l’incremento di tre unità di personale docente grazie sia al finanziamento “Dipartimenti di Eccellenza” ottenuto nel 2018, sia grazie a piani straordinari e altri finanziamenti MIUR, che hanno permesso di reclutare ricercatori anche dall’estero.

Il 2021 ha visto l’ingresso di 23 nuovi dottorandi del Dottorato di Ricerca in Scienza e Nanotecnologia dei Materiali (37° ciclo). Il loro numero è quasi raddoppiato rispetto al 2020 grazie ai nuovi finanziamenti legati sia al progetto “Dipartimenti di Eccellenza” e ad altri progetti, sia grazie all’investimento da parte di aziende che credono nella ricerca sui materiali.

Non dobbiamo dimenticare i risultati raggiunti dai nostri corsi di Laurea – continua la Direttrice. – Tutti i nostri corsi di laurea hanno visto incrementare i propri immatricolati rispetto al 2020-2021: un lieve incremento (+5%) per il Corso di Laurea di Scienza dei Materiali e un deciso +20% per il Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche. Il dato più positivo giunge però dal Corso di Laurea in Ottica e Optometria: gli immatricolati sono quasi triplicati grazie al fatto che dal 2021 l’accesso al Corso di studi è libero. Gli iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Materials Science sono stati in lieve aumento (+5%), mentre è stato rilevante l’incremento percentuale degli stranieri iscritti (dal 36% nel 2020 al 55% nel 2021), confermando l’attrattività del corso di laurea internazionale.

Qual è lo stato di avanzamento del Progetto “Dipartimenti di Eccellenza”?

Il Progetto è stato finanziato nel 2018 e l’anno 2022 vedrà la sua conclusione.  Nel 2021 nuovi ricercatori hanno fatto il loro ingresso grazie a questo finanziamento così come numerosi assegnisti di ricerca e dottorandi. La produzione scientifica legata al progetto si è mantenuta sui livelli dell’anno precedente e il 25% delle pubblicazioni prodotte dal Dipartimento sono state prodotte grazie a questo finanziamento. Nel 2021 inoltre abbiamo terminato l’acquisto di tutta la strumentazione messa a finanziamento, strumentazione altamente innovativa che migliorerà ulteriormente il livello e la qualità della ricerca del nostro Dipartimento.