Mercoledì, 21 dicembre 2022

Disabilità: un’opportunità e una sfida per diventare uno scienziato

Carlo Antonini si racconta su Langmuir nell’ambito dell’iniziativa “Diversity & Inclusion Cover Art Series” dell’American Chemical Society
Carlo Antonini in the cover art by Héloïse Chochois

Si può diventare scienziati con una disabilità?

Carlo Antonini, professore di Scienza e tecnologia dei materiali del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano-Bicocca, racconta la sua esperienza come persona con disabilità nell’editoriale “The Interface of Science and Disability: A Personal View” di Langmuir, rivista dell’American Chemical Society (ACS). Dal 2021, tramite l’iniziativa “Diversity & Inclusion Cover Art Series”, ACS si propone di dare visibilità a scienziati appartenenti a comunità sottorappresentate attraverso la pubblicazione sulle sue riviste di un editoriale con copertina illustrata.

L’editoriale del prof. Antonini, abbinato a un disegno della illustratrice scientifica Héloïse Chochois è stato accettato e pubblicato nel volume 38(50). La copertina raffigura Carlo Antonini in alcuni momenti della vita quotidiana professionale e personale.

La pubblicazione arriva qualche giorno dopo la “giornata internazionale delle persone con disabilità”, che ricorre il 3 dicembre di ogni anno.

Carlo Antonini è stato anche protagonista di un’intervista sull’argomento su BNews, il blog dell’Università di Milano-Bicocca, pubblicata il 20 dicembre.

Categoria